Cinque canzoni "salvagente" in macchina

Ieri ho letto l'articolo de La Stampa intitolato Traffico e stress, ne risentono di più gli uomini. 5 canzoni aiutano a sopravvivere. Fortunatamente abito nel Centro Storico e quindi posso usare la macchina solo per gli spostamenti lunghi, che non sono molti (andando a piedi non inquino e mi tengo anche in forma! meglio dire, ci provo); però che meraviglia quando sono in macchina, meglio se con la capote aperta, cantare a squarciagola (io batto anche il ritmo sul volante e sul cambio...)! Quello sì, che è davvero un antidoto allo stress! I ricercatori citati nel servizio hanno indicato le cinque canzoni che danno maggiore sollievo nel traffico, che sarebbero: I want to break free dei Queen (e qui sono d'accordo), seguita da Take it easy degli Eagles (già meno); terza Highway to hell degli AC/DC, quarta a Drive my car dei Beatles e al quinto posto On the road again di Willie Nelson (sempre meno). Adesso vi scrivo la mia classifica personale, voi poi ditemi la vostra, che sono curiosissima!
1. My favourite game - The Cardigans
2. Country Road - versione Olivia Newton-John
3. Alone - Bee Gees
4. Rolling in the deep - Adele
5. Non ho più la mia città - Gerardina Trovato
Quale vi faccio sentire? MMhh... Andiamo coi Bee Gees! Buon ascolto, e... aspetto le vostre cinque canzoni da macchina!

22 commenti:

Luigi ha detto...

noooo, i Bee Gees: mitici, dove li hai riesumati???
Io metto
1) you're the best things degli Style Council;
2) love is the key di Tuck and Patti;
3) affirmation di George Benson;
4) the logical song dei Supertramp;
5) all is full of love di Byork.

Ce ne avrei ancora tante ma sarebbe troppo lunga la lista...

Cirano ha detto...

Sulla Salerno-Reggio Calabria, tutti i giorni ripetuta ad infinito:
- Nothing man.....a palla

http://www.youtube.com/watch?v=5pjzKGofUuw&feature=fvst

Alligatore ha detto...

Canzone per un'amica di Guccini, versione Nomadi ai tempi di Augusto.
In the death car, Iggy Pop e Goran Bregovic
Drive my car dei Beatles
Brown Sugar dei Rolling Stones
Gli asini pedalano di Guido Foddis, cantata con Bruseghin (bere del prosecco prima di guidare).

Marianna ha detto...

Ciao io come ben saprai prendo i mezzi di Roma e solo a nominarli mi prendo lo stress l'ansia...
CMQ quella rara volta che prendo la macchina ascolto u po' tutto ma se posso sceglierei direi:
1)Baila Morena Zucchero
2)Rolling in the deep Adele
3)IF Mario Biondi
4) Broken strings James Morrison
5)La donna cannone De Gregori
5)

Adriana ha detto...

@Luigi: eh, eh, li ascoltavo in macchina proprio l'altra sera scorrazzando con la mia jeeppina per le Langhe! Anche tu comunque hai fatto un elenco molto originale!

@Cirano: uh, la Salerno - Reggio Calabria! Lì sì che serve dell'ottima musica!

@Alligatore: bravooo, non mi deludi mai! Stavolta mi tiri fuori una chicca come Canzone per un'amica di Guccini... Stupenda! Commovente...

@Marianna: anche i mezzi pubblici hanno bisogno di una colonna sonora adeguata! Ma sei sicura che La donna cannone non renda più "moscia" la giornata? :-/ (canzone stupenda, eh... per carità! ma non ci farei cominciare le mie mattine!)

Lucia Gangale ha detto...

Io da un po' ho riscoperto Laura Bono. Ti assicuro che nel tragitto mattutino in auto è una vera figata...

iulia lampone ha detto...

Io ultimamente ascolto principalmente Gianna Nannini! E' troppo una grande! :)

un abbraccio

ps. carissima, sei già inserita tra i miei blogroll! :)

Adriana ha detto...

@Lucia: evviva, una new entry! Ora vado a cercare Laura Bono!!

@Iulia: W sempre la Nannini!!! e... grazie :-*

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Non ho preferenze,dipende dagli stati d'animo.Salutoni a presto

Adriana ha detto...

@Cavaliere: hai ragione anche tu. La musica ci accompagna in tutte le vicessitudini della vita... :-)

El_Gae ha detto...

Sultans of Swing - Dire Straits
Wild Horse - Rolling Stones
Nomadi - Battiato
Anime Salve - De Andrè
Hotel California - Eagles

Baol ha detto...

Una delle canzoni che mi piace ascoltare quando guido (anche se adesso non la ascolto da tanto tempo) è

Dancing In The Moonlight

cantata dai Toploader

@ Alligatore: Daiiii, "canzone per un'amica", mentre si guida!!!! Come diceva Paolo Rossi, è pericoloso... ;)

Adriana ha detto...

@el_gae: uhhuhuhuhu!!! Hotel California me l'ero proprio dimenticata! Ma come ho fatto? :-) Stupenda anche quella!

@Baol: non dirmi che sei così scaramantico...

Alligatore ha detto...

Non sono scaramantico, ma effettivamente si dice che "Canzone per un'amica" porti un po' sfortuna, visto il testo: "Lunga e dritta, correva la strada ...l'auto veloce correva ... tu non lo sapevi che c'era la morte che ti aspettava." Pensatela cantata da Guccini, con tutte queste erre. In effetti, tanti anni fa, mio fratellino maggiore, imprestò la musicassetta (c'erano ancora le cassette) ad un suo amico, e questo fece un grosso incidente (per fortuna nulla di grave, però la cassettina distrutta).

Adriana ha detto...

Ma no, dai, non è colpa della casetta di Guccio!
Pensa invece che Canzone per un'amica è il primo pezzo di Guccini ad avermi folgorata: ero molto piccola e al telegiornale l'hanno mandata in onda come colonna sonora di un servizio proprio sugli incidenti stradali. Da lì in avanti il mio per Guccini è sempre stato un amore incondizionato!!!

Marianna ha detto...

@ be si la Donna cannone è dedicata al lunedì mattina quando ho un umore pessimo e non voglio far niente per migliorarlo ahaha @_@

Adriana ha detto...

La donna cannone per crogiuolarsi nel dolore! LOL!

soni ha detto...

Roba varia dei Queen (conoscendo tutto a memoria posso sfogarmi cantando) e roba varia j pop anni '90 - solo voci maschili però, quelle femminili sono troppo mia miao da essere ascoltate al mattino.

PS: 2 di quele 5 canzoni le abbiamo cantate insieme sul Mezzo scoperchiato ;)

soni ha detto...

PPS: anzi, anche 3 canzoni...

Adriana ha detto...

:-)
Che meraviglia!!! Che bel ricordo hai tirato fuori!!! Dobbiamo assolutamente rifarlo al più presto!!! <3

soni ha detto...

<3 <3 <3

Adriana ha detto...

Sorellina, andrei avanti per giorni a scambiare con te bacini virtuali!
Ma vogliamo porre l'attenzione anche sul concetto di miao miao, che mi hai tirato fuori nel primo commento? Starai mica definendo miao miao tipo... Moonlight Shadow? E comunque, se l'hai inventato tu, sei anche più geniale di quanto avessi compreso in tanti anni di onorata sorellitudine.

Posta un commento


up