Soundtrack of my life: 2009

Ho riascoltato ieri questa canzone, che sta a pieno titolo fra i preferiti del mio canale YouTube, riflettendo su come certi brani continuino a emozionare anche se li riascolti a distanza di mesi o anni. Ah, anche il video secondo me è bellissimo. Un vero peccato che Paolo Nutini sia un po' sparito, a me è sempre piaciuto un sacco. Con questo post partecipo alla rubrica Soundtrack of my life di Antonella - ATTIMI DI LETIZIA.

18 commenti:

il monticiano ha detto...

Grazie a te Adriana ho conosciuto una bella canzone e un bravo cantante da me totalmente sconosciuti.
Un caro saluto,
aldo.

Ambra ha detto...

Per la verità non lo conoscevo, ma hai ragione tu, cantante, canzone e video splendidi e molto accattivanti.

mammastrategica ha detto...

Bellissima, anche io non la conoscevo! Poi io sono negata con i nomi e delle canzoni e dei cantanti!!
Adoro il genere e il timbro della sua voce!

Adriana Riccomagno ha detto...

Bene, sono proprio contenta di avervi fatto conoscere questo bel brano di un bravissimo cantautore!

Antonella - ATTIMI DI LETIZIA ha detto...

ma bella
grazie perchè non la conoscevo
adesso arrivo anche io con il mio soundtrack
bacio

wiska ha detto...

Ottima scelta Adriana, Nutini è davvero bravo.
Grazie, a presto

Krilù ha detto...

Mi unisco anch'io alla schiera di coloro che mi hanno preceduta e che non lo conosceva. Ma quante cose si imparano girando nei blog!

Kylie ha detto...

Ci sono canzoni vecchissime che mi emozionano sempre.

Bacio

Strawberry ha detto...

bellissima canzone!! Questa e rewind le mie preferite di nutini...speriamo torni presto a farsi sentire! ^^

Enrico zio ha detto...

Bella canzone che non conoscevo. È verissimo che alcune canzoni ti emozionino sempre, certe poi sono una specie di colonna sonora della tua vita ti tornano in mente magari a distanza di anni.
Ciao buona giornata un abbraccio
enrico

Adriana Riccomagno ha detto...

:-)

Pupottina ha detto...

bellissima canzone!!!
anche le passate estati avevano stupende canzoni ;-)

Federica ha detto...

a me di nutini piace un sacco Autumn leaves

Adriana Riccomagno ha detto...

@Federica: quella di Nutini si chiama solo Autumn. Autumn leaves è un'altra cosa... (uno standard jazz per la precisione, testo originale di Jacques Prévert, "Les feuilles mortes")

nico ha detto...

Non lo conoscevo Adriana, quindi grazie! Sconosciuto che canta bene una bella canzone conosciuta :) Mi raccomando la soundtrack 2012 dopo il viaggio negli States!!! Un abbraccio e saluta il marito

Adriano Maini ha detto...

Una gran veritiera affermazione la tua, in relazione ai ricordi che lasciano certevcanzoni. E Nutini, che mi piace, l'ho scoperto più o meno in contemporanea a te!

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

B isognerebbe
U sare il cuore oltre al cervello
O gni
N uovo giorno o
A lmeno

D egnarsi
O ogni tanto di
M isurare le parole per
E vitare discussioni…e
N on dimenticare mai
I l valore immenso della vita e
C he ogni giorno è un giorno in più per
A mare, per sognare, per VIVERE!!!

Adriana Riccomagno ha detto...

@Mirta: grazie! Le ultime righe, bellissima citazione di Padre Pio...

Posta un commento


up